• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
31 GEN 2020

Judo in festa al Palaflorio con il Trofeo 'Città di Bari' CSEN

Oltre 650 atleti provenienti da tutto lo Stivale per quella che è una vera e propria festa dedicata ad una delle arti marziali più diffuse e praticate in Italia: sabato 1 e domenica 2 febbraio al Palaflorio torna per l’ottavo anno consecutivo il Trofeo “Città di Bari” di Judo, organizzato dalla sezione provinciale barese del Centro Educativo Sportivo Nazionale, uno degli eventi di maggiore tradizione nel palinsesto del contenitore sportivo-culturale del capoluogo pugliese.

 “Questa è una manifestazione ormai consolidata per gli atleti e gli appassionati di arti marziali” – ha spiegato in sede di presentazione l’assessore allo sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli – “visto che non solo è arrivato diciasettesima edizione ma rappresenta il primo appuntamento in calendario nel settore Arti marziali dello CSEN. Quello che sento di sottolineare, però, è che eventi sportivi come questo dimostrano la crescente importanza che stanno assumendo nel corso degli anni gli enti di promozione, quali lo CSEN. A torto si è ritenuto per molto tempo, infatti, che solo le federazioni, o meglio le istituzioni sportive, potessero svolgere il ruolo di promozione dell’attività sportiva. Invece sono sempre meno le società che si iscrivono ai campionati federali perché privilegiano gli enti di promozione, i quali hanno una mission più a carattere sociale e danno la possibilità a chiunque di partecipare alle manifestazioni, riuscendo così a creare quella rete organica di partecipazione allo sport che tiene alti i numeri degli appassionati. Per questa ragione l’amministrazione continuerà a sostenere la crescita del movimento degli enti di promozione sportiva”.

Nella due giorni di gare saranno protagonisti lottatori di tutte le età in una competizione in cui l'agonismo ben si armonizza con la promozione dell’attività fisica come elemento irrinunciabile della formazione della persona, secondo l'approccio tipico dello CSEN.  “Una nota particolarmente piacevole sarà la partecipazione al trofeo della società ‘Star Judo Napoli’, guidata dal maestro Gianni Maddaloni” – ha aggiunto Massimo Marzullo, presidente dello CSEN Bari – “che si distingue per le numerose iniziative sociali nel quartiere Scampia a Napoli. Una presenza che ci onora e che sottolinea ulteriormente l’obiettivo, spiccatamente sociale, di promozione e di educazione collettiva alla pratica sportiva ”.

Si comincia sabato 1 febbraio a partire dalle 9 del mattino con gli atleti delle categorie Esordienti A e B, Cadetti, Juniores e Seniores maschili e femminili, che si batteranno secondo la formula del torneo individuale con eliminazione diretta: saranno premiati i primi quattro atleti di ogni categoria e le prime cinque società della graduatoria stilata sulla base dei punti ottenuti dai piazzamenti dei singoli atleti.

Domenica 2 febbraio, a partire dalle 8.30, toccherà invece salire sul tatami ai piccoli judoka delle categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi: anche in questo caso premi per i primi quattro atleti di ogni categoria e per le prime cinque società classificate.

Il Trofeo “Città di Bari” 2019 andrà alla società che avrà totalizzato il maggior numero di punti nell’arco delle due giornate di gara. Ma a vincere, come in ogni evento organizzato dal Centro Sportivo Educativo Nazionale,saranno i valori più autentici dello sport, della condivisione, dell’amicizia, dello stare insieme in modo sano.

CONDIVIDI SU: