• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
03 DIC 2019

Un racconto sincero come in un…diario aperto: Elisa al Palaflorio svela i segreti della sua voce meravigliosa

La terza volta di Elisa al Palaflorio è un racconto in musica che ripercorre le principali tappe di una carriera luminosa, svelando come in un diario aperto i segreti di una voce meravigliosa: giovedì 4 dicembre la cantautrice di Monfalcone torna ad esibirsi nel contenitore sportivo-culturale del capoluogo pugliese in“Diari Aperti (segreti svelati)”, il tour a supporto del suo ultimo omonimo album, che si presenta come la naturale prosecuzione dei concerti nei teatri tenuti dall’artista giuliana la scorsa primavera.

Oltre due ore di arte in musica, in cui trovano spazio le mille sfaccettature di una strepitosa interprete ed una eccellente autriceche nella sua semplicità, nella sua eleganza e nella sua energia riesce ad essere sempre unica. Così in una scaletta che percorre binari prevalentemente pop e acustici, ma senza tralasciare contaminazioni elettroniche e soprattutto richiami a quel rock che fu caratteristico dei suoi esordi, trovano spazio sia i brani di Diari Aperti quali, tra gli altri “Quelli che restano”, realizzata in collaborazione con Francesco De Gregori, “Promettimi”, dedicata al figlio Sebastian e “Vivere tutte le vite”, alcuni dei capisaldi del suo eccezionale repertorio come “Eppure Sentire”, “Heaven Out of Hell”, “Luce (Tramonti a Nordest), “Se piovesse il tuo nome”, “Stay”, “L’anima vola”, “Gli ostacoli del cuore” e tante altre straordinarie hits, ormai patrimonio della musica italiana contemporanea.

E oltre al suo indiscutibile talento vocale, Elisa mostra in più frangenti anche una capacità innata di intrattenere il pubblicocon aneddoti di vita e la sua visione del mondo, pacifista e ambientalista con omaggi all’impegno di Greta Thumberg e ai suoi Fridays for Future. Una visione del mondo espressa anche dal lato artistico, con molti dei visual riprodotti all’interno di una scenografia molto teatrale, che sono rappresentati da dipinti o video ripresi dalla stessa cantante, alcuni risalenti anche alla fine degli anni Novanta.

Apertura dei cancelli prevista per le 19, inizio dello spettacolo per le 21: la grande attesa sta per terminare.

CONDIVIDI SU: