• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
12 AGO 2019

Orgogliosi di aver contribuito al successo azzurro

Una favola a lieto fine: la nazionale azzurra di pallavolo maschile festeggia in un Palaflorio gremito di entusiasmo la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo superando la temibilissima Serbia al termine di una partita tecnicamente e tatticamente perfetta.   

Esame superato a pieni voti dai ragazzi di coach Blengini, che hanno regalato emozioni indimenticabili ai 5500 spettatori presenti nel palazzetto del capoluogo pugliese e a circa 1.713.000 italiani che hanno goduto da casa in diretta TV (11,5% di share) le meravigliose giocate di Zaytsev e compagni e la straordinaria energia che il pubblico del contenitore sportivo-culturale barese è stato in grado di offrire.

Immagini di rara intensità che rimarranno certamente scolpite nella memoria dello sport barese, per il prestigio e l’importanza della manifestazione ospitata, per le difficoltà della competizione, per la qualità assoluta dello spettacolo proposto in campo e sugli spalti.

Un successo che è stato anche organizzativo, colto in condizioni lavorative non semplicissime, mettendo a frutto l’esperienza ormai quasi decennale maturata nella gestione di eventi di sempre maggiore rilevanza ed interesse. Ancora una volta quando l’Italia ha chiamato, Bari e il Palaflorio hanno risposto nel migliore dei modi, contribuendo alla buona riuscita della manifestazione con la propria ospitalità, con la propria competenza, con il proprio supporto e con i propri impareggiabili tifo ed entusiasmo.

Nell’immediata vigilia delle gare, Osmany Juantorena, uno dei più forti giocatori del mondo e attesissima stella azzurra, dichiarava di essere convinto che sarebbe stato bellissimo. Beh, avevi ragione, Osmany: è stato davvero bellissimo!

CONDIVIDI SU: