• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
31 LUG 2019

Italvolley, due test-match per preparare il Pre-Olimpico. Zaytsev: 'Col Belgio cercheremo ritmo di gioco e costanza di rendimento. Mi aspetto tanto da Bari'

Con i primi allenamenti al Palaflorio è cominciato ufficialmente il cammino dell’Italvolley di Chicco Blengini verso il torneo Pre-Olimpico, che si disputerà proprio nel palazzetto del capoluogo pugliese e che assegnerà un pass per la rassegna a cinque cerchi di Tokyo 2020.

16 gli atleti che, agli ordini del tecnico piemontese, si stanno preparando all’importantissimo appuntamento del 9, 10 e 11 agosto: i palleggiatori Simone Giannelli e Riccardo Sbertoli, gli opposti Ivan Zaytsev e Gabriele Nelli, gli schiacciatori Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Oreste Cavuto, Oleg Antonov e Daniele Lavia, i centrali Simone Anzani, Matteo Piano, Roberto Russo e Daniele Mazzone e i liberi Nicola Pesaresi, Fabio Balaso e Massimo Colaci. Ad essi si è aggiunto in extremis il centrale Alberto Polo, a seguito di un piccolo infortunio che ha interessato Daniele Mazzone.

Proprio per testare gli schemi e prendere confidenza con il parquet dell’impianto barese, giovedì 1 agosto (fischio di inizio alle 21.15) e venerdì 2 agosto (start alle 19.00) gli azzurri affronteranno il Belgio in due test-match che saranno l’occasione, per il caldissimo pubblico pugliese, di ammirare dal vivo le straordinarie giocate del team di coach Blengini. “Mi aspetto tanto da Bari come è giusto che Bari si aspetti tanto da noi” – le parole di Ivan Zaytsev, il popolare “Zar”, idolo dei tifosi italiani – “"Conoscevamo il palazzetto, siamo contenti di essere qui già qualche giorno prima del torneo potendo sfruttare il vantaggio di giocare in casa. Cercheremo di ripagare le aspettative di tutta l'Italia sperando che anche il pubblico risponda bene. Nelle due amichevoli col Belgio” - continua l’opposto della Nazionale – “cercheremo di trovare ritmo di gioco e costanza di rendimento. Metteremo in campo tutto quello che abbiamo, non so se basterà ma stiamo lavorando per sfruttare ogni minima possibilità che abbiamo per qualificarci alle Olimpiadi. Guardando al torneo dobbiamo vincerle tutte, non esiste un'unica partita, stiamo lavorando su di noi in tutto e per tutto. Sono contento per i ragazzi più giovani che si stanno affacciando in seniores e sono contento per lo spazio che Chicco ha dato loro in VNL, sono contento per le medaglie arrivate dai gruppi giovanili, segnale di energie fresche che ci potranno servire in futuro".

I tagliandi per assistere ai test-match con il Belgio sono disponibili nelle rivendite del circuito TicketOne o online al sito di TicketOne. Prezzi: Parterre numerato € 15,00; Tribuna Numerata € 10,00; Gradinata Non Numerata € 7,00.

CONDIVIDI SU: