• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
20 DIC 2011

Liomatic Group Cus Bari, col Ferentino nuovo "miracolo" al Palaflorio?

Si rinnoverà anche nel turno prenatalizio il “miracolo del Palaflorio”? È quanto si chiedono e, sotto sotto, sperano i sostenitori della Liomatic Group Cus Bari, che vedono puntualmente i propri beniamini trasformarsi in leoni indomabili non appena si esibiscono tra le mura amiche del palazzetto di Viale Archimede. Morena e compagni, reduci dall’ennesima sconfitta in trasferta, stavolta in quel di Fabriano, cercano nella non semplice sfida di giovedi 22 dicembre (inizio ore 20.30) contro il Ferentino vicecapolista della Divisione Sud-Est quegli equilibri e quella tranquillità che è loro consueta quando giocano davanti al proprio appassionatissimo (e nutritissimo) pubblico e che inesorabilmente perdono fuori casa. Cancellare con una buona prestazione e, magari, una nuova entusiasmante vittoria, i tentennamenti evidenziati domenica scorsa nelle Marche, diventa così l’obiettivo principale dei cussini nel match contro i laziali. “Ci aspetta una super-squadra che farà il possibile per metterci in difficoltà” – la previsione di Giovanni Putignano, coach degli universitari biancorossi – “dovremo farci trovare pronti ed evitare gli errori commessi a Fabriano, dove ci siamo fatti prendere da un nervosismo strano, dovuto soprattutto al non riuscire a mettere in pratica in partita quanto provato in allenamento”.  Un ko non sovrapponibile agli altri. “Bisogna differire le situazioni” – il parere del tecnico del team barese – “in questa gara esterna la nostra non positività è apparsa evidente. Nelle altre, al contrario, ce la siamo giocata sino all'ultimo e il più delle volte è mancato solo il risultato. Ciononostante, bisogna avere pazienza, perché stiamo lottando per una posizione fantastica a fine campionato e di conseguenza dobbiamo ritrovare la nostra consueta brillantezza".  Basterà, per riuscirci, tornare a respirare l’aria del Palaflorio?

CONDIVIDI SU: